«Voi che mi avete seguito, riceverete cento volte tanto».

Giovedì XIV Settimana del Tempo Ordinario – San Benedetto Abate  – Patrono d’Europa
Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 19,27-29)
In quel tempo, Pietro gli rispose: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?
E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: voi che mi avete seguito, quando il Figlio dell’uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, alla rigenerazione del mondo, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù d’Israele. Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna».
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Da buon ebreo e fedele alla mentalità del tempo, Pietro cerca la ricompensa per quello che ha lasciato
mettendosi alla sequela di Gesù. In realtà si mostra generoso perché chiede per tutti e non per sé soltanto.
Gesù sembra apprezzare il suo intervento non solo perché gli ha dato l’occasione di parlare a tutti su una questione importante, ma anche perché ciò che lui promette va oltre ogni umana aspettativa:
il centuplo assicura che lasciare tutto per Gesù è già un investimento eccezionale. Ma Gesù si spinge oltre assicurando un’eredità che non ha prezzo e solo lui può dare.
La promessa è allettante ed è alla portata di tutti. Perché non approfittarne subito?