“Trovarono Maria e Giuseppe e il bambino”

1 Gennaio Maria Ss. Madre di Dio

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 2,16-21)

In quel tempo, [i pastori] andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore. I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com’era stato detto loro. Quando furono compiuti gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall’angelo prima che fosse concepito nel grembo.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

I pastori erano molto disprezzati al tempo di Gesù per due motivi: il loro stato permanente di impurità legale poiché erano in contatto continuo con gli animali. Coloro che li toccavano dovevano purificarsi secondo le norme di legge. E inoltre venivano ritenuti ignoranti della legge.
A loro per primi Dio annunciò la venuta del Salvatore. Scopo: Dio si unisce ai maledetti per farli rientrare nel popolo di cui erano esclusi. Senza di loro il popolo non è un popolo. Chi sono oggi gli esclusi della società?

Buon Anno Comunità La Nuova Gerusalemme