«Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono».

Giovedì XXXIV Settimana del Tempo Ordinario

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 4, 18-22)

In quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

È evidente che l’eco di quanto Gesù andava facendo e dicendo, fosse arrivato anche sulle spiagge del lago di Tiberìade, anche alle orecchie e al cuore dei due fratelli pescatori Pietro e Andrea, che per giungere alla determinazione di “lasciare tutto”, cambiare completamente vita, hanno sicuramente sentito una grandissima fiducia in colui che li chiamava. A maggior ragione se si pensa che Gesù non fa promesse, non dà sicurezze, non offre compensi, anzi ad uno scriba che esprime il desiderio di volerlo seguire dice: «Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo». A Pietro e ad Andrea gli fa solo una proposta, non di immediata comprensione: “Vi farò pescatori di uomini”. “Ed essi subito, lasciate le reti, lo seguirono”. E Gesù non si ferma! “Andando oltre vide altri due fratelli”.
Davvero è andata oltre quella voce suadente: quanti hanno sentito lo stesso invito di Andrea e con la stessa sollecitudine hanno lasciato tutto per seguirlo.
Questo ricordo degli apostoli ci sprona a rendere grazie anche per la nostra chiamata e per tutte le chiamate perché sul fondamento degli apostoli poggia la nostra fede. Ringraziamo il Signore se ciascuno di noi si sente concretamente impegnato a vivere ed annunciare la stessa fede trasmessa da Andrea e da tutti gli apostoli. – Amen